“Di corsa verso la vittoria”

20 Maggio 2015

Il 6 e 7 giugno, a Novara, si è svolta la 40° edizione dei Campionati Italiani Bancari e Assicurativi di atletica leggera su pista, e Proteo ha consentito alla collega Elisa Naletto di partecipare.

Elisa non ha tradito le attese portando a casa un ottimo risultato individuale, classificandosi prima sia sui 1500m che sui 3000m, vestendo i colori della nostra associazione.

Sentiamo da lei com’è andata…

 

Come ti chiamano parenti ed amici?

Semplicemente Eli, ma con la “i” … 😉

 

Da quanti anni lavori in Credem?

Da dicembre 2003.

 

Di cosa ti occupi in Credem?

Sono Cassiere alla dip117 di Cuneo.

 

Da quanto tempo sei appassionata a questo sport?

Ho iniziato nel 2007 con la partecipazione ad una corsa non competitiva di 3km, un po’ per gioco e curiosita’, in quanto fino ad allora avevo sempre partecipato come tifoseria . E di li’ la passione per la corsa pian piano e’ entrata a far parte di me.

 

Gareggi spesso?

Bhè diciamo che mi piace e cerco di farlo ogni volta che posso…

 

Hai dei portafortuna?

No, ma ho sempre con me una fascia colorata al polso.

 

Come ti sei preparata per questa gara?

A dire il vero nulla di particolare, corro e gareggio in maniera piuttosto regolare per piacere, senza fissarmi sulle preparazioni. 

 

Raccontaci come si è svolta.

Sia i 1500 del sabato che i 3000 della domenica sono stati caratterizzati da sole a picco e caldo torrido.  In ogni batteria circa una decina di atlete si sono contese il “titolo”; non conoscendo le mie avversarie, partita per far la mia gara, mi sono messa davanti ed ho cercato di fare del mio meglio. Ed e’ andata bene in entrambe le occasioni! 🙂

 

Hai degli obiettivi sportivi che ti sei prefissa di raggiungere?

Come gia’ detto per me la corsa e’ divertimento e valvola di sfogo, al momento non ho obiettivi particolari ma cerco di dare il meglio in ogni occasione.  Anche se migliorare il mio personale sulla mezza maratona  e’ un pensiero che mi stuzzica…

 

Prossime gare in programma?

Proprio ora il mio pensiero va alla gara di domani: una staffetta con altre 6 compagne di squadre, con cui ci divideremo un percorso di ca 60km in 7 frazioni.

 

Ne approfitto per ringraziare del contributo che Proteo ha offerto per la mia partecipazione all’ evento; visto che la corsa in ogni ambito sta diventando sport di massa, sarebbe bello si riuscisse a coinvolgere maggiormente i colleghi del Credem nella partecipazione a manifestazioni di questo genere.

L’unione fa la forza!!

 E chissa’ che alla prossima occasione, gia’ fin da ottobre di quest’anno, per i campionati bancari di 10 km e 21km  a Chiusi,  si riesca a creare un bel gruppo di atleti Credem!!

 

Grazie

Elisa Naletto