Alla scoperta dell’arte a Prato

2 Settembre 2019

 

 

In collaborazione con il centro di Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato e Proteo,una serata culturale presso uno dei centri italiani più importanti del panorama artistico internazionale dell’Arte Contemporanea: il Museo L.Pecci di Prato.
Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato è la prima istituzione italiana progettata da zero con l’obiettivo di presentare, collezionare, documentare e supportare le ricerche artistiche di arti visive e performative, cinema, musica, architettura, design, moda e letteratura. Tutte espressioni del contemporaneo che avvicinano le persone ai grandi temi della vita e della nostra società.

L’evento programmato per mercoledì 18 settembre 2019 avrà inizio alle ore 18:00 con ritrovo dei partecipanti presso la ns filiale di Prato Viale della Repubblica, 194, dove sarà possibile posteggiare le auto presso l’ampio parcheggio adiacente alla filiale, proprio di fronte al Tribunale di Prato, il parcheggio è raggiungibile anche con servizio di autobus dalle varie stazioni di Prato.

Alle ore 18:30 avrà inizio la visita guidata alla Mostra Night Fever  della durata di circa un’ora. Per maggiori dettagli consulta il sito www.centropecci.it .

Il prezzo di ingresso al Museo è di € 7 (più la visita guidata fino a massimo di 30/40 persone).

Qualora i partecipanti alla visita fossero di più, sarà necessario formare due gruppi con due visite guidate, in ogni caso il costo totale del biglietto sarà di circa 10 euro a partecipante.

Al termine della visita al Museo,ci si sposterà presso i locali del Bristot del Museo dove verrà orgaizzato un aperitivo/light dinner al prezzo di 25,00 euro, che molto probabilmente sarà allestito all’aperto presso l’anfiteatro del Museo.

Considerando il pacchetto complessivo per i soci Proteo la quota comprensiva di ingresso con visita guidata e cena presso il bistrot del museo è di 15 euro, mentre per i non soci il prezzo sarà di 35 euro.

Menù Light Dinner:

Calamari in farina di riso;

Mignon di mais, patè di fegatini al vin santo;

Crocchetta di riso allo zafferano di San Gimingnano e bietole;

Tempura di verdure;

Gamberi croccanti;

Quiche lorraine;

Risotto pomodoro, melanzane, pesto di pistacchi e basilico;

Maccheroni cacio, pepe e lime;

Prosecco, Spritz, vino bianco Pinot grigio;

Pasticceria Mignon.

E’ necessaria prenotazione inviando una mail al collega Filippo Micheli all’indirizzo fmicheli@credem.it.

ULTIME NOTIZIE

2 Dicembre 2019
22 Novembre 2019